Blog

Le Ultime Notizie da Reviv.it

Vendere Casa Differenze tra un annuncio di un professionista e di un privato

  • differenza1A
  • differenza1B
  • differenza2A
  • differenza21B
  • differenza3A
  • differenza3B
  • differenza4A
  • differenza4B

Vendere casa al giorno d’oggi non è facile, specialmente se avete deciso di fare senza un agenzia immobiliare.

Vi ricordo che abbiamo scritto una articolo su come vendere casa privatamente “10 Buoni Consigli per vendere casa privatamente”.

Oggi voglio entrare nello specifico portandovi due esempi.

Un Annuncio di un privato preso dal portale web idealista ed un nostro annuncio sempre sullo stesso sito per par condicio.

Premetto che sull’annuncio privato ho cancellato tutti i riferimenti, e riguarda un abitazione non nel c
entro italia.

A prima vista

Dalle immagini n. 1 e 2 della galleria (ingranditele dalla slide in alto per vederle nel loro intero) qui sopra salta subito all’occhio una differenza, la lunghezza.
L’annuncio a sinistra è l’annuncio del privato quello sulla destra è il nostro.

L’annuncio del privato è molto più corto e povero di informazioni, a differenza del nostro annuncio.

Se state preparando un annuncio sul web ricordate che deve essere ricco di informazioni.

Immagini

Nel dettaglio un’altra grossa differenza sono le immagini, sia nel numero che nella qualità.

L’immagine n. 3 della galleria riguarda l’annuncio privato, con solo 5 fotografie a corredo della descrizione.

L’immagine n. 4 della galleria è il nostro annuncio con ben 39 foto realizzate sull’immobile.

Attenzione qualcuno potrebbe pensare che il nostro immobile sia più grande ma non è così, la villa del nostro annuncio sono 300 m², quella del privato sono 380 m².

Una grandissima differenza la fa anche la qualità delle immagini, le foto realizzate dal privato sono di bassa qualità e risultano sgranate a differenza di quelle del nostro annuncio che sono state realizzate da un fotografo professionista.

Se proprio volete fare da soli occhio prima di tutto alle foto che mettete, poche immagini e magari anche fatte male porteranno il vostro annuncio a essere poco efficace ed essere poco visibile tra le centinaia di annunci sui portali.

Se decidete di rivolgervi a dei professionisti, come nel nostro caso, vi offriranno un servizio fotografico professionale e con immagini di alta qualità.

Descrizione

Se guardate le descrizioni (immagini 5 e 6 della galleria), troverete subito delle differenze.

A parte la punteggiatura dell’annuncio privato con punti interrogativi sicuramente dovuti ad un errore sul copia e incolla, si nota subito la differente lunghezza della descrizione.

L’annuncio privato offre una breve descrizione mettendo soltanto il nome della via, la tipologia e un elenco delle caratteristiche interne con qualche accenno a quelle esterne.

Il nostro annuncio è realizzato seguendo una logica e descrivendo la casa su tre macro settori, posizione, interni ed esterni, con varie considerazioni, informazioni aggiuntive e particolarità dell’immobile.

Sul web un annuncio deve contenere quante più informazioni possibili.

Un agente immobiliare professionista ha delle conoscenze e un esperienza sicuramente maggiore della vostra e in una descrizione nella maggior parte dei casi riesce far emergere e risaltare un immobile.

Con un attento studio del testo potrete riuscire comunque a fare un annuncio efficace.

Ma considerate sempre che dando incarico ad un professionista potrete avere una descrizione efficace completamente gratuita, anche perché, il professionista lo pagate solo se riesce a vendere la vostra casa.

Caratteristiche Specifiche

Su idealista avrete notato ci sono un elenco di caratteristiche in evidenza a fine pagina.

La differenza tra i due annunci in questa sezione (immagini n. 7 e 8 della galleria) non sono così evidenti, perciò in questo caso il privato ha fatto un buon lavoro.

Quando trovate dei campi nell’inserimento dell’annuncio su i vari portali, riempitene quanti più possibili.

Questi campi generalmente sono usati nelle ricerche perciò più sono complete più sarà facile trovare l’annuncio sul portale.

Conclusioni

Questo articolo ha lo scopo di essere una provocazione, sempre col sorriso, per chi pensa che la professione dell’agente immobiliare sia inutile e che privatamente si possa fare altrettanto.

Su quest’ultimo concetto sono d’accordo, un privato può vendere il suo immobile da solo, riuscendo nella sua impresa se riesce ad attirare abbastanza persone e magari anche riuscendo a confezionare un annuncio ben fatto.

Un professionista però riesce a fare le stesse cose meglio, con minor tempo e magari a volte anche con risultati economici più gratificanti. Non perché voi non siete capaci ma semplicemente perché un professionista lo fa per vivere, tratta immobili, confeziona annunci e studia marketing immobiliare ogni giorno.

Uno dei principali vantaggi nel dare incarico di vendita a un professionista oltre a poter usufruire di servizi all’avanguardia (mi riferisco al nostro caso), è il fatto di non doverlo pagare, lavora gratis. L’agente immobiliare professionista lo si paga solo quando si è concluso l’affare, le spese per le campagne pubblicitarie, i portali, annunci ecc. sono tutte a suo carico, mettendovi a disposizione anche la sua esperienza e professionalità.

State vendendo e volete una nostra consulenza gratuita?

Contattateci siamo a vostra disposizione.

Reviv.it Immobiliare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *